Aree Verdi comunali: facciamo qualcosa!

Le foto che vedrete sono state scattate da Totò Di Giacinto che vive presso l’Oasi Residence, all’interno del residence si trova un’area verde, in prossimità della via Pietro Nenni, all’altezza di una Fontanella d’acqua pubblica (non funzionante).

Quest’area verde è di proprietà del Comune di Casteldaccia che l’ha data in affidamento (non gratuito) ad un commerciante.

Il problema è che nel tempo quest’area è stata di fatto abusata ed abbandonata e lo si vede chiaramente dalle foto allegate, da allora sono iniziate diverse lamentele e segnalazioni agli uffici comunali da parte dei condomini poiché quello che si presentava non era quanto previsto dall’affidamento fatto dal Comune di Casteldaccia all’attività commerciale.

Da quello che ci risulta, l’attuale affidatario dell’area è moroso nei confronti del Comune di Casteldaccia e quindi ci sono tutte le condizioni affinché il bene venga requisito e fatto tornare di proprietà comunale.

In data 28/09/2018 la Giunta Comunale approvava la delibera n. 85 avente come oggetto “Adotta uno spazio verde – atto d’indirizzo” ovvero l’immediata esecutività del “Regolamento per la manutenzione delle Aree Verdi e di Arredo Urbano tramite l’adozione di Spazi Verdi di Quartiere e di Spazi Pubblilci”

Chiunque fosse interessato al regolamento completo può richiederne una copia all’Ufficio Economato al costo di € 2 (costi di stampa).

La gestione di un’area verde affidata a persone che abbiano come unico interesse quello di curare uno spazio per i loro figli è il miglior modo di gestire qualcosa, nell’interesse della Comunità e senza fini di lucro.

27 anni, casteldaccese.
Cooperatore Sociale
Amministratore della Pagina Facebook Comunità di Casteldaccia
appassionato di tecnologia
Sono alla costante ricerca di notizie interessanti.

Condividi l'articolo

Ninni Novello

27 anni, casteldaccese. Cooperatore Sociale Amministratore della Pagina Facebook Comunità di Casteldaccia appassionato di tecnologia Sono alla costante ricerca di notizie interessanti.